Lovely Flash templates from TemplateMonster!

  Richiesta:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Itinerari nel comprensorio veneziano raccomandati

 

Venezia

Venezia è una città unica al mondo, una meraviglia, un miracolo sull’acqua, un museo all’aria aperta!

Visitare Venezia significa vivere un’emozione unica e irripetibile, per questo è necessario vederla in tutti i suoi molteplici aspetti e punti di interesse, a cominciare dall’acqua. E anche se la conoscete già, la magia dei must assoluti di questa città vi conquisterà ancora una volta. Venezia è piena di luoghi da non perdere come San Marco, il ponte di Rialto e quello dei Sospiri, di cose da fare come un giro in gondola e sul vaporetto. Senza scordarci poi lo splendido carnevale, uno dei più belli e famosi in Italia. Insomma Venezia è uno dei luoghi da visitare assolutamente almeno una volta nella vita!

Chi volesse passare ancora più tempo a Venezia dopo questa breve passeggiata, farebbe bene ad acquistare un biglietto valido per 12 ore che gli permetterà di usare i traghetti illimitatamente.

 

Riviera del Brenta sul Burchiello

 Scendendo il fiume da Padova a Venezia, si parte dal Portello, antico porto fluviale con la sua bella scalinata cinquecentesca del Burchiello, dipinta dal Tintoretto e il suo magnifico portale, in pietra d’Istria, che ricorda un Arco di Trionfo, con otto colonne e una torretta con l’orologio; qui facevano capo i battelli che, percorrendo fiumi e canali navigabili, collegavano Padova e la sua provincia con la laguna di Venezia.

Il Burchiello - Canaletto - Porta Portello Navigando lungo il Piovego, e costeggiando le antiche mura cinquecentesche e i possenti bastioni, immersi tra la folta e lussureggiante vegetazione, si sottopassa il vecchio ponte dei Graissi, arrivando a Noventa Padovana antico porto fluviale di Padova.

Un tempo, qui si fermavano le barche e i passeggeri e le merci arrivavano a Padova su carri. Perse poi il suo ruolo con l’apertura del Canale del Piovego che permetteva di arrivare fino a Padova.

 

Verona

Visitare il centro storico di Verona

Certo, Verona è la città di Romeo e Giulietta... La visita al celebre balcone può tuttavia diventare occasione per scoprire di più: arte, storia, musica, teatro, grandi vini, cucina tradizionale e molto altro ancora.
Al centro del nord Italia e di una fitta rete di vie di comunicazione, Verona è in una posizione ideale per visitare in giornata le vicine Venezia, Padova, Vicenza, Mantova, il lago di Garda o le piste da sci del Trentino.
 

A tutti coloro che vorrebbero visitare le attrazioni anche all´interno, consigliamo l´acquisto della Verona Card per 2 giorni al prezzo di 15 euro. Fidatevi – in questo modo risparmierete sugli ingressi, anche se si tratta di una passeggiata di poche ore!

 

Dolomiti e Cortina d'Ampezzo

Le cime altissime, le immense vallate, i ruscelli e torrenti danno un senso di libertà e pace, ci fanno comprendere quanto bella sia la natura e la nostra Terra. Parlando delle Dolomiti, uno dei luoghi considerati più affascinanti sono, senza ombra di dubbio, le Tre Cime di Lavaredo.

Situate tra il Veneto e il Trentino Alto Adige sono meta ambita da molti turisti appassionati di montagna perchè offrono, oltre alla loro bellezza, molte opportunità di svago.

Innanzitutto, si chiamano così perchè sono tre montagne una affianco all’altra che spiccano sulle altre circostanti. Per chi ama la montagna può decidere di fare escursioni con diversi tipi di itinerari e sentieri; da quelli più semplici e "panoramici" a quelli più impegnativi e suggestivi.

Naturalmente, accompagnati a questi, si trovano molte baite, le quali offrono un meritato e "delizioso" ristoro a chi, di lì, è di passaggio. Siamo sicuri che questo angolo di Dolomiti vi lascerà senza parole, con gli occhi persi nel vuoto, di chi non si sarebbe mai aspettato di trovarsi di fronte ad uno spettacolo simile.